Otorinolaringoiatria

Dr. Sapone Andrea
Specialista in Otorinolaringoiatria

La visita otorinolaringoiatrica serve a valutare lo stato di salute di naso, orecchie, faringe, laringe e altre strutture interne a testa e collo.

I pazienti che si rivolgono all’otorinolaringoiatra vogliono accertare natura e origine di diversi tipi di sintomi, come naso chiuso, mal di gola, orecchio chiuso, ronzii, vertigini e altri.

Le malattie più comuni che possono essere diagnosticate dall’otorinolaringoiatra sono tra le altre otite, acufene, sordità, rinite, sinusite, polipi nasali, russamento e apnee notturne, tonsillite, laringite, faringite.

Poiché l’organo dell’equilibrio è situato nell’orecchio, l’otorinolaringoiatra è il medico di riferimento anche per disturbi come sensazioni di sbandamento, incertezza posturale e vertigini.

La visita otorinolaringoiatrica è un controllo importante anche per la prevenzione dei tumori che possono colpire corde vocali, faringe, laringe, cavità nasali e ghiandole salivari.
Articoli
Russi?

_____________________________________________________________________

Due modi per prenotare la visita specialistica a soli € 50,00:
1. Chiamare allo 080 4550079
2. Mandare una mail a coop.nuovacitta@libero.it (verrete ricontattati)

<

<

Perché una tariffa così bassa? Perché la Cooperativa Sociale Nuova Città ha chiesto a 20 specialisti, già affermati nel loro settore, di dedicare alcune ore al sociale, abbassando in modo sostanziale il proprio onorario. È il primo esperimento di questo tipo in Italia e siamo orgogliosi di esserci riusciti!

_____________________________________________________________________

Le Specialità presenti nel poliambulatorio sono:
Cardiologia, Dermatologia, OculisticaOtorinolaringoiatria, Ecografia, Urologia,  Andrologia, Ortopedia, Medicina Estetica, Allergologia, Dietologia, Endocrinologia, Gastroenterologia, ReumatologiaNeurologia, PneumologiaOsteopatia, Psicoterapia.


AGGIORNAMENTI CORONAVIRUS

L'attività medica specialistica RIPRENDE dal 4 Maggio, conviene prenotarsi il prima possibile poiché per garantire l'adeguata sicurezza dei nostri pazienti e dei nostri medici e della popolazione, l'ingressi saranno limitati. L'attività infermieristica a domicilio CONTINUA regolarmente